COMUNICATO STAMPA

Asta del 16/06/2016

NASCE FARAONE CASA D’ASTE. IL 16 GIUGNO SOTTO IL MARTELLO IL COLLIER DELLA REGINA D’ITALIA.

Faraone, marchio italiano di alta gioielleria le cui origini risalgono al 1860, inaugura, forte della sua secolare competenza nel campo dei preziosi, "Faraone Casa d'Aste", società controllata espressamente dedicata all’attività di vendita all'incanto di capolavori di alta gioielleria.
Estimatori dei gioielli Faraone furono, e tuttora sono, membri di nobili famiglie come in passato la Regina Margherita di Savoia, la Famiglia Reale Monegasca, oltre a star internazionali della lirica e del cinema come Maria Callas, Anna Magnani, Ava Gardner e Ingrid Bergman.
Alla più tradizionale attività di alta gioielleria, volta alla realizzazione di veri capolavori d’arte da indossare, come i pezzi della collezione "One of a Kind", Faraone propone ai propri clienti un servizio esclusivo e completo di valutazione, acquisto o permuta di preziosi, gioielli e orologi, oltre alla possibilità di porli all'incanto mediante la propria casa d'aste, al fine di garantire al cliente la migliore valutazione, ovvero quella del mercato.
Un dedicato ed esperto team valuterà capolavori di alta gioielleria, di tutti i periodi, sia della Maison che di altri iconici marchi, dai singoli pezzi alle intere collezioni.
La costituzione di Faraone Casa d’Aste nasce da una specifica analisi della tendenza del trend nell’utilizzo dei preziosi, spiega l’Amministratore Delegato, Vittoria Bianchi:
"Le occasioni per indossare gioielli di una certa importanza sono ormai rare. Oggi, il gioiello è portato diversamente; un solo pezzo, neppure troppo vistoso, da poter essere indossato tutti i giorni, e uno o due, purissimi ma al tempo stesso discreti, per le grandi occasioni. E' così che le parure e le spille delle nostre nonne sono uscite di scena. Perché non venderle, o trasformarle in qualcosa di più portabile? Le opportunità che offriamo ai nostri clienti sono molteplici: dalla vendita all’asta, alla permuta del gioiello con una versione più attuale dello stesso, all’acquisto diretto da parte nostra nel caso di capolavori di grande valore sia firmati dalla nostra Maison che da altri marchi."
Faraone Casa d'Aste si propone di organizzare nel 2016 due aste. Il primo appuntamento è fissato per il prossimo 16 giugno al Four Seasons di Milano, dove sotto il martello andranno circa 140 selezionati capolavori, tra cui la parure di diamanti appartenuta alla Regina d’Italia Margherita di Savoia e ricevuta in dono dal consorte Re Umberto I d’Italia. La parure è composta da una collana con 38 diamanti per un totale di 55 carati e orecchini con due diamanti del peso di 5,30ct ciascuno. Da evidenziare anche una importantissima spilla di diamanti dei primi del 900 con un rubino Burma non scaldato. Oltre a questi capolavori per i quali importanti esperti del settore hanno già espresso interesse e che parteciperanno all’asta, saranno battuti anche gioielli di minore valore ma non per questo meno importanti oltre a veri e propri diamanti di investimento dove anche i privati potranno fare il loro affare.

FARAONE CASA D’ASTE IS BORN. IN JUNE, UNDER THE HAMMER, THE QUEEN OF ITALY’S COLLIER.

Faraone, the Italian brand of fine jewelry dating back to around 1860 , opens today , thanks to its centuries-old expertise in the field of the Haute Joaillerie, "Faraone Casa d’Aste", specifically dedicated subsidiary to the sale at auction of fine jewelry masterpieces.
Admirers of Faraone jewels were, and still are, members of noble families in the past like the Queen Margherita of Savoy, the Monegasque Royal Family, as well as international stars of opera and cinema such as Maria Callas, Anna Magnani, Ingrid Bergman and Ava Gardner.
Along with the more traditional activity of fine jewelry creation, the realization of true works of art to wear, like the pieces of the “One of a Kind ” collection, Faraone offers to its customers a unique and comprehensive service of evaluation, purchase or trade for both precious jewelry and watches. The company also assists customers by placing them at auction through its own auction house, in order to guarantee the best evaluation, namely that of the market.
A dedicated and experienced team will evaluate fine jewelry masterpieces of all periods, either of the Maison or of other iconic brands, from single pieces to entire collections.
The constitution of Faraone Casa d’Aste comes from a specific analysis of the trend in the use of jewels, explains the company CEO, Victoria Bianchi:
"The opportunities to wear jewelry of a certain importance are now rare. The finery and brooches of our grandmothers have left the scene. Why not sell them, or turn them into something more wearable? The opportunities we offer our customers are various: from the auction sale, to the barter of the jewel with a more current version of the same, to the direct purchase from us in the event of great value item signed by our Maison masterpieces or by other brands."
Faraone Casa d’Aste plans to organize in 2016 two auctions. The first event is scheduled for the 16th June at Four Seasons Hotel in Milan, where 140 among selected masterpieces will be auctioned.
Among the goods at the auction, the diamond parure belonged to the Queen of Italy, Margherita of Savoy and received as a present by her husband, the King Umberto I of Italy.
The opening of "Faraone Casa d’Aste" has been well received by collectors and traders so as to bring immediately to the private pre – sale of a beautiful 15.60ct unheated burmese ruby; a second jewel featuring same characteristics, mounted on a diamond brooch from the early 1900s, will be auctioned.